Your Language: English

My Cart:

0

Home is wherever you are!

Barbaresco DOP 2014

Disponibilità: Disponibile

Only 50 left

21,00 €
Quantità Prezzo
1 21.00 €
2+ 20.80 €
6+ 20.00 €
12+ 19.40 €

Panoramica veloce

L’assemblaggio di vari vigneti di Nebbiolo, coltivati sui crinali assolati e calcareo-argillosi di Treiso e San Rocco Seno d’Elvio presso Alba, costituiscono l’origine di questo splendido vino rosso, ottenuto con un procedimento produttivo rigorosamente tradizionale. I toni aristocratici si manifestano nel colore granata intenso con tenui riflessi arancione, nel profumo fruttato (confettura di frutti rossi, viola appassita e fiori di geranio), etereo e speziato (cannella e pepe verde). Il sapore è secco, pieno, caldo, di grande struttura e di lunga persistenza aromatica. Nei grandi calici di cristallo è raffinato compagno della tavola ricca ed esuberante delle ricette importanti. Conservato in bottiglie coricate nelle cantine interrate, il Barbaresco sa come pochi altri resistere al tempo e tramandare negli anni le caratteristiche dell’origine.

O

Dettagli

Barbaresco DOP 2014

Caratteristiche organolettiche:

Colore: granato intenso con riflessi arancioni

Profumo: confettura di frutti rossi, viola appassita, con note speziate

Sapore: secco, caldo, di lunga persistenza aromatica

Varietà delle uve:  100% nebbiolo

Gradazione alcolica: 13,5% vol.

Zona di produzione: Alba (Cuneo)

Età dei vigneti: 20 anni

Sistema di allevamento: Guyot semplice

Storia della DOP: Zona di produzione: intero territorio dei comuni di Barbaresco, Neive, Treiso (già frazione di Barbaresco) e la parte della frazione "San Rocco" già facente parte del comune di Barbaresco ed aggregata al comune di Alba, ricadenti nella provincia di Cuneo. A ragione è considerato uno dei grandi vini d'Italia, con il Barolo e il Brunello di Montalcino. Barbaresco, che dà il nome a questo vino, è un paese in provincia di Cuneo accarezzato dal fiume Tanaro. Antichissimo borgo ricco di storia, Barbaresco già ai tempi dell'impero romano era punto strategicamente importante; posto in cima ad una collina, era un ottimo un ottimo punto di osservazione e sicuro rifugio da attacchi nemici. Proprietario del castello e delle vigne circostanti divenne, dopo varie successioni, un enologo d'indiscusso valore, tale Domizio Cavazza. Il rigore tecnico e scientifico di Cavazza, direttore della Scuola Enologica di Alba a fine 1800, ha dato il via alla valorizzazione del vino Barbaresco, un vino che deriva dal vitigno Nebbiolo. È considerato tra i migliori vini italiani da arrosto, ma si accompagna magnificamente anche a selvaggina, pollame nobile, brasati e formaggi stagionati o piccanti. Temperatura di degustazione: 18°-20°C, stappando la bottiglia una o due ore prima di servire. 

Il produttore: Piazzo Azienda Vitivinicola – Come in tante imprese ben riuscite, all’origine di questa bella realtà aziendale situata a San Rocco Seno d’Elvio, vicino ad Alba, vi sono un uomo e una donna: Armando Piazzo e la moglie Gemma, che tra queste colline sono nati. A metà degli anni ’60, intuendo che i vini dellE Langhe avrebbero raccolto consensi, decisero di investire sui vigneti, in particolare sul Nebbiolo. Oggi l’azienda è gestita dalla figlia Marina insieme al marito Franco Allario, e si estende per oltre 70 ettari interamente coltivati a vigneto, posti sul confine tra Alba e Treiso, ma anche nelle zone di Novello, Mango, Neviglie e Guarene. Da essi deriva una varia gamma di vini di qualità tra cui Barolo, Barbaresco, Barbera d’Alba, Dolcetto d’Alba e Langhe Nebbiolo.

Ulteriori informazioni

Standard 750 ml
Price for unit 27,9 Euro/Litro

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

My Cart

You have no items in your shopping cart.